L’altra metà della stella

Mountains carta da parati Sian Zeng

Un orso che cerca di aiutare una stella. Questa la storia alla base di Mountains, la nuova collezione di carte da parati della designer Sian Zeng. C’era una volta un orso molto coraggioso sempre pronto ad aiutare gli altri. Un giorno, mentre vagava alla ricerca di nuove avventure, fece un singolare incontro: una stella spezzata…

Read More » »

Le carte da parati di Fabscarte

carta da parati Rose Scented Mirage - Fabscarte

Pattern decadenti e romantici nelle nuove collezioni di carte da parati disegnate dall’artista Martyn Thompson per Fabscarte. Carta da parati? L’ho detto e lo ripeto: ormai da tempo non mi spaventa più. Anzi… Proprio per questo non vi stupirà sapere che il mio ultimo colpo di fulmine ha a che fare con questo fantastico complemento d’arredo su…

Read More » »

Le carte da parati di Jupiter 10 Pattern vintage e innovazione tecnologica nella collezione lanciata dal neonato brand di Bruno Basso e Christopher Brooke

carta da parati jupiter 10

Il vintage è la vostra passione? Allora preparatevi a sorridere. Ho qui qualcosa che potrebbe rendere molto felici voi e, soprattutto, le vostre pareti: le carte da parati lanciate da Jupiter 10, il neonato brand Made in UK fondato dagli stilisti Bruno Basso e Christopher Brooke. Ebbene sì, la nota coppia di stilisti, dopo un’esperienza decennale nel…

Read More » »

Le carte da parati di Engblad & Co Tante collezioni per chi non ama gli eccessi decorativi nel catalogo dello storico brand svedese

carta da parati engblad and co

Uno dei miei brand di carte da parati preferiti? Engblad & Co, un marchio svedese con una lunga storia alle spalle che ho scoperto durante uno dei miei frequenti viaggi virtuali nel mondo scandinavo. Dai classici pattern floreali alle grafiche dal gusto contemporaneo, dagli intramontabili motivi geometrici alle carte monocromatiche in delicate tonalità pastello, passando…

Read More » »

Le carte da parati di PaperMint Un viaggio nel passato con le collezioni del giovane brand francese

papermint

Carta da parati? L’ho già detto e lo ripeto: se fino a un paio di anni fa la sola idea mi faceva inorridire, ultimamente trovo che sia un modo meraviglioso per dare carattere a un interno. Infatti ormai da tempo le carte da parati non sono più sinonimo di case vecchie e tristi, ma, al contrario, sono…

Read More » »

Carta da parati? Oh yes! Una carrellata di ispirazioni per decorare le nostre pareti

carta da parati

Questo autunno è denso di cambiamenti per Interior Break (o forse dovrei dire per Alessia?). Quindi dopo avervi tediato in tutti i modi possibili, parlandovi del mio recente e inaspettato amore per le pareti “a colori”, eccomi aprire un capitolo dedicato a un tema fino a poco tempo fa per me impensabile: la carta da parati. Ebbene sì,…

Read More » »

Hua Trees Collection: perdersi in un bosco incantato La nuova collezione di carte da parati e sticker di Sian Zeng

carta da parati Sian Zeng

Era il lontano autunno 2012, quando vi parlai per la prima volta delle carte da parati della designer Sian Zeng. Una collezione che mi aveva colpito per il suo richiamo al mondo delle fiabe e il suo carattere interattivo. Il motivo per cui sto condividendo questo ricordo? Non per ragioni nostalgiche (il blog è nato proprio in quel…

Read More » »

Fresco, rilassato e dal mood vagamente rétro

1

Prendete il divano Ghost di Gervasoni nel suo rivestimento in lino bianco. Aggiungete una icona del design come la lampada AJ di Arne Jacobsen. Rivestite una parete con una carta da parati dal disegno grafico. E, come ciliegina sulla torta, unite al tutto una stampa che omaggia il mio logo… ehm, la mitica poltrona Egg…

Read More » »

La carta da parati che vorrei

carta da parati

Utilizzare la carta da parati nella mia nuova casa? Beh, non esageriamo, il mio amore per le pareti bianche rimane ancora saldo. Però della serie “mai dire mai” ultimamente ho visto delle carte da parati che potrebbero farmi venire la pazza idea di rivestire una parete. Quali sono le colpevoli di questo cedimento? Eccole qui. 😉 Confetti wallpaper di Ferm Living. Tra i…

Read More » »

Una camera da letto nei toni del grigio

grigio

Oggi la sottoscritta è un po’ raffreddata e avrebbe una gran voglia di passare tutto il giorno a letto. Tanto più se la camera fosse super cool come questa. Eh già, questa stanza, vestita dall’interior stylist svedese Daniella Witte, mi ha colpito al primo sguardo. Innanzitutto, pur non essendo di solito una fan della carta da parati, qui mi piace. È un…

Read More » »

Carta da parati: no, sì, forse

geometrical-wallpaper-via-interiorbreak

Faccio una premessa: non sono mai stata una grande sostenitrice della carta da parati. Come ho detto altre volte, non mi dispiace nelle camerette, ma nel resto della casa l’idea di avere pareti decorate mal si concilia con il mio amore per le cose semplici. Cosa mi spinge, dunque, a scrivere questo post? La sorpresa che ho provato…

Read More » »