Conti Guest House: in viaggio come a casa Il nuovo ed esclusivo B&B milanese sorto all'interno di un'elegante palazzina dei primi del '900

Conti Guest House - milano

State programmando un weekend a Milano? Allora segnatevi questo nome in agenda: Conti Guest House, un nuovo ed esclusivo B&B, a pochi minuti a piedi dal centro, sorto all’interno di un’elegante palazzina dei primi del ‘900.

Un’originaria struttura residenziale trasformata in una guest house dall’architetto Nicola Gisonda che, attraverso una radicale ristrutturazione, ha dato vita a un ambiente raffinato e rilassato. Un luogo che, a differenza dei freddi hotel tradizionali, si propone di far sentire i propri ospiti come in una vera e propria casa.

Conti Guest House - milano

Conti Guest House - milano

Nella palazzina, sviluppata su tre piani, trovano spazio 6 camere, quattro matrimoniali e due singole, ognuna caratterizzata da un colore. Una tavolozza che va da delicate tonalità pastello come il rosa e il cipria a colori più definiti come l’azzurro e il viola fino ai più caldi ruggine e rubino. Una palette che trova un file rouge nel grigio e nel nero che ritornano in tutti gli ambienti declinati su materiali diversi. E nell’effetto ottone presente nelle lampade e in alcuni dettagli d’arredo.

Conti Guest House - milano

Conti Guest House - milano

Conti Guest House - milano

Conti Guest House - milano

Insieme all’attento studio dei colori, grande cura è stata data alla scelta degli arredi, vestendo gli interni con mobili disegnati su misura dallo stesso architetto Gisonda mescolati con pezzi di aziende italiane.

Conti Guest House - milano

Conti Guest House - milano

Conti Guest House - milano

Per rendere la struttura ancora più conviviale, è stata ideata anche una zona living attrezzata con cucina e un grande tavolo. Uno spazio prima in disuso e poco luminoso diventato vivo grazie alla realizzazione di vetrate che si affacciano sul giardino, creando una meravigliosa continuità tra interno ed esterno.

Allora, cosa ne pensate? Io trascorrerei molto volentieri qualche giorno qui. E voi?

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *