Vivere in 11 metri quadri? Ecco come.

studio 11 metri quadri parigi

Un appartamento pieno di idee su come ottimizzare gli spazi. Per sfruttare al meglio ogni centimetro, senza rinunciare allo stile.

Vivere in 11 metri quadri? Ok, sono davvero pochi. Se, però, la situazione lo richiede tanto vale farlo con stile. Come in questa casa nel cuore di Parigi, ad esempio.

Siamo nel X arrondissement, nei pressi del Canal Saint-Martin. Il canale su cui fa rimbalzare i sassi Audrey Tautou nel film Il favoloso mondo di Amélie, per capirci. Già, è proprio in uno dei palazzi con vista sul Canale Saint-Martin che sorge questo studio. Un appartamento piccino, certo. Ma anche pieno di fascino e soprattutto di idee su come riuscire a sfruttarli al meglio quegli 11 metri quadri.

studio 11 metri quadri parigi

studio 11 metri quadri parigi

Tonalità soft e arredi multifunzionali

Come rendere funzionale una casa molto piccola? Batik, lo studio di architettura che ha ridisegnato questo studio parigino, non ha avuto dubbi: con un pizzico di magia. Una volta entrati nell’appartamento, troverete infatti ad accogliervi: un tavolo e due sgabelli pronti ad apparire solo quando serve; un armadio a muro con tanto di spazio per la lavatrice; un pratico divano letto; un tavolino da utilizzare come side table, durante il giorno, e comodino, la notte. Insomma, un mix di arredi flessibili e multifunzionali. Per vivere con comfort e relax ogni momento della giornata.

studio 11 metri quadri parigi

Non solo arredi multifunzionali, però. A rendere speciale il progetto di studio Batik sono anche i dettagli. Gli accessori di design come le scatole di cartone colorate di HAY, per esempio. O le piante e i fiori che portano un tocco di freschezza qua e là.

studio 11 metri quadri parigi

studio 11 metri quadri parigi

studio 11 metri quadri parigi

A rendere perfetto il quadro, il terrazzino affacciato sui tetti di Parigi. Un’oasi outdoor che offre anche lo spazio per un tavolino e due sedie. Per una colazione vista cielo o per una cenetta romantica al chiaror della luna.

Allora, cosa ne pensate? Questo appartamento vi piace?

Photo: Bertrand Fompeyrine, via Milk decoration.

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *