Schaudepot, il nuovo museo Vitra

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Julien Lanoo

State programmando il vostro prossimo viaggio? Siete alla ricerca di un posto che possa soddisfare il vostro palato di appassionati di design? Allora vi consiglio di fare una puntatina a Weil am Rhein, in Germania. Infatti è qui che risiede Vitra, la storica azienda svizzera conosciuta per aver prodotto alcuni tra i più celebri pezzi della storia del design. Ed è sempre qui che è stato inaugurato lo scorso 3 giugno lo Schaudepot, il nuovo edificio del Campus che rende accessibile al pubblico la collezione del Vitra Design Museum. Una collezione che comprende in tutto circa 7.000 mobili e complementi, oltre 1.000 lampade, un vasto archivio di documenti e i lasciti di Charles e Ray Eames, Verner Panton e Alexander Girard. E che finora non era stata esposta in modo permanente.

Il nuovo spazio va a colmare questo vuoto. Progettato dallo studio di architettura svizzero Herzog & de Meuron, è un edificio in mattoni clinker rotti a metà ed è caratterizzato da una facciata priva di finestre e da un tetto a spiovente. Una struttura di tipo industriale il cui aspetto sobrio si contrappone alla ricchezza delle collezioni presenti all’interno. E che con la sua assenza di aperture, secondo quanto affermano gli stessi architetti, contribuisce ad alimentare la curiosità del visitatore, la sua voglia di scoprire cosa troverà dentro.

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Julien Lanoo

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Cuore dello Schaudepot è il piano terra che accoglie una mostra permanente di circa 430 pezzi. Una selezione che racconta la storia del design del mobile dal 1800 a oggi. Dunque dai primi mobili in legno curvato, passando per i pezzi iconici di designer quali Alvar Aalto ed Ettore Sottsass, ma anche prototipi e modelli sperimentali meno conosciuti o anonimi, fino a recentissimi progetti stampati in 3D.

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Schaudepot Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Nel piano sotterraneo, invece, è possibile vedere i “magazzini” del museo con arredi di design scandinavo, italiano, una ricca collezione di lampade e il lascito degli Eames.

Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Vitra

Schaudepot – Photo © Vitra Design Museum, Mark Niedermann

Che dire, per me vedere questo spazio qualche giorno fa è stato un sogno a occhi aperti. Ma immagino che sia così per tutti i design addicted, no?

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Trackbacks

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *