Stockholm Furniture & Light Fair 2017: Made by Hand Knit-Wit e The Petite Machine, le lampade proposte dal brand danese a Stoccolma

made by hand

Knit-Wit by Iskos-Berlin for Made by Hand

Due dei prodotti che mi sono piaciuti di più durante l’ultima fiera di Stoccolma? Le lampade Knit-Wit The Petite Machine del brand danese Made by Hand.

In particolare le lampade Knit-Wit sono state un vero colpo di fulmine. Ispirate alle lanterne di carta tradizionali cinesi, rappresentano uno splendido mix tra antico e moderno. Infatti sono realizzate a maglia con una macchina a controllo numerico, coniugando una tecnologia avanzata con un’antica tecnica artigianale.

Ciliegina sulla torta, la palette di colori molto attuale e, soprattutto, molto nelle mie corde. Una nuova aggiunta alla mia infinita lista dei desideri? Direi proprio di sì.

made by hand

Knit-Wit by Iskos-Berlin for Made by Hand

Petite Machine by Flemming Lindholdt Studio for Made by Hand

made by hand

Petite Machine by Flemming Lindholdt Studio for Made by Hand

Petite Machine by Flemming Lindholdt Studio for Made by Hand

Le lampade Petite Machine prendono il nome da una canzone dell’artista rock danese Kasper Eistrup, amico del designer Flemming Lindholdt Madsen.

Invece il design evoca quello delle lampade degli anni ’30 e ’50. E i colori le tonalità degli anni ’50 riviste però in chiave contemporanea.

Insomma, un bel pezzo per chi volesse aggiungere qualcosa dal look rétro nella propria casa. La mia versione preferita? Quella da tavolo rosa. Ma immagino che se mi conoscete bene, questa non sia una sorpresa, no?

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *