Il nuovo showroom Gervasoni Nello spazio milanese dell'azienda friulana ridisegnato da Paola Navone torna a rivivere la storia del vecchio edificio

showroom gervasoni

Mattoni a vista dipinti a calce bianca. Pavimenti in pietra grigia. Un’atmosfera elegante, ma vissuta. Di cosa sto parlando? Dello showroom Gervasoni in via Durini, a Milano.

Ridisegnato da Paola Navone, il nuovo spazio milanese dell’azienda friulana è stato inaugurato la settimana scorsa. Alla base del progetto la volontà di far rivivere la memoria storica dell’edificio. Dunque un po’ come in un sito archeologico le pareti sono state scrostate fino a far emergere la struttura preesistente in mattoni. Le volte originali e le vecchie aperture, poi chiuse nel tempo, sono state ripristinate. E perfino due pareti rivestite con uno spesso strato in bitume sono tornate alla luce.

Insomma, un lavoro di sottrazione che, oltre ad aver fatto rinascere l’anima originaria dell’edificio, ha consentito di dilatare gli interni. Dilatarli e, a tratti, moltiplicarli grazie all’utilizzo di grandi vetrate a specchio dall’aspetto industriale.

All’interno di questo spazio “ruvido” risalta la bellezza degli arredi di Gervasoni. Una bellezza semplice e raffinata fatta di materiali naturali e tessuti dai toni polverosi. E che nella sua eleganza rilassata rappresenta lo stile che amo di più negli interni.

Curiosi di dare uno sguardo al nuovo showroom Gervasoni? Allora, forza, seguitemi. 😉

Showroom Gervasoni

Showroom Gervasoni

Showroom Gervasoni

Showroom Gervasoni

Showroom Gervasoni

Showroom Gervasoni

Showroom Gervasoni

P.S. A proposito di Gervasoni, se ve lo siete perso, vi consiglio di leggere questo articolo sul tour dell’azienda che ho avuto l’opportunità di fare due anni fa. Ops, ma sono già passati due anni?

Photo: Francesca Iovene.

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *