Preziosa Milano, raccontare storie con i gioielli Alla scoperta dell'ultima collezione della designer Silvia Preziosa

preziosa jewelry

Collezione Preziosa Milano

L’ho accennato nel mio post su Fragonard e lo ribadisco qui. È da un po’ di tempo che avverto il desiderio di trattare sul blog anche temi diversi dall’interior design. D’altronde, come ho già detto, lo scopo di Interior Break è quello di condividere e raccontare il bello. Quindi, senza voler tradire la sua vocazione principale, di tanto in tanto mi prenderò una licenza.

La licenza di oggi dove ci porta? Nel mondo del gioiello. Quello di Preziosa Jewelry, per la precisione. Un marchio fondato nel gennaio 2015 dalla giovane designer Silvia Preziosa. 
Un destino già scritto nel cognome, dunque, che porta Silvia a laurearsi in Design della Moda al Politecnico di Milano, e a formarsi successivamente alla Central Saint Martins di Londra e alla Parsons School of Design di New York, definendo il percorso dei suoi studi verso il design del gioiello.

L’ultima collezione di Preziosa Jewelry è Preziosa Milano. Una collezione caratterizzata da un forte impatto segnico che Silvia racconta così:

Preziosa Milano (…) ha a che fare con i miei viaggi e con ciò che hanno lasciato impresso nella mia memoria, ma dà maggiormente sfogo alla mia femminilità e alla voglia di interpretarla. Esprime le diverse sfaccettature di ognuna di noi: l’anima classica ed elegante, l’anima sognatrice che indossa ali per andare lontano, l’anima rock della leonessa che non ha paura di affrontare la jungla metropolitana…”.

5 le linee che compongono Preziosa Milano: Alejandra, Giulia, Guglia, Lio e Ange. Ognuna con una storia e un’ispirazione diversa. Curiosi di scoprire quali? Allora, forza, seguitemi. 😉

Preziosa Jewelry

Alejandra – Preziosa Milano

L’anello Alejandra nasce dall’unione di due forme geometriche: la sfera e la piramide. Il nome è quello di una ragazza madrilena conosciuta a Nizza durante un corso di francese, e diventata, nonostante la distanza, una delle migliori amiche della designer. La forma nasce dal disegno delle iniziali delle due ragazze. Infatti la sezione di un capo della fascetta ha una forma triangolare ispirata alla A di Alejandra mentre la pietra si ispira alla S di Silvia.

Preziosa Jewelry

Giulia – Preziosa Milano

Giulia è il nome della sorella della designer. L’idea è stata quella di unire forme geometriche molto distanti tra loro per fonderle in eleganti sculture. Un po’ come le due sorelle. Molto diverse, ma complici.

Preziosa Jewelry

Guglia – Preziosa Milano

Guglia si ispira a uno dei pinnacoli del Duomo di Milano. Dunque è un omaggio a Milano e alla bellezza dei suoi scorci.

Preziosa Jewelry

Lio – Preziosa Milano

Lio nasce al museo Pergamon di Berlino e prende vita da un disegno che Silvia tratteggia rapita da una testa di Leone del secondo secolo dopo Cristo, appartenente al tempio di Giove di Heliopolis, proveniente dal Libano.

Preziosa Jewelry

Ange – Preziosa Milano

Ange prende il nome dall’orafo, Angelo, presso la cui bottega Silvia ha imparato i trucchi del mestiere. E si
ispira alla forma di un’ala, astraendone e stilizzandone le linee.

Allora, che ne pensate? E qual è la linea che vi piace di più? La mia preferita è Alejandra. Forse perché le amicizie che riescono a sopravvivere nonostante la distanza mi commuovono sempre un po’.

Photo: Preziosa Jewelry.

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *