Gina Tricot, il negozio progettato da Note Design Studio che invita alla scoperta

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio
NOTE DESIGN STUDIO FIRMA GLI INTERNI DI GINA TRICOT, UN NUOVO NEGOZIO DI ABBIGLIAMENTO A STOCCOLMA PRONTO A CONQUISTARE IL CUORE DI TUTTI GLI INSTAGRAM ADDICTED.

Ispirare: è questa la strada che ultimamente stanno percorrendo sempre più negozi, in particolare all’estero. Nell’epoca dello shopping online, infatti, non è più sufficiente una mera esposizione di prodotti. Oggi ciò che ci spinge a entrare in un negozio è innanzitutto la possibilità di vivere un’esperienza, ancor meglio se ad alto tasso di instagrammabilità.

Lo sa bene Note Design Studio che, nel progettare lo store di abbigliamento Gina Tricot, ha creato un interno capace di sorprendere. “Uno spazio – raccontano dallo studio – che invita all’esplorazione e che genera incontri inaspettati”.  Già, aperto da pochi mesi a Stoccolma, in un palazzo storico nel vivace quartiere di Södermalm, Gina Tricot promette di regalare al popolare social network di fotografia molti scatti a prova di like.

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Tanto per cominciare, il cuore di tutte le pink addicted sarà conquistato dalle mille sfumature di rosa che avvolgono gli interni. Blush sulle tende dei camerini e su tutte le pareti dello store e rosa bubblegum sulle frecce al neon che guidano i clienti nei diversi spazi del negozio. Una palette di colori che, oltre a raccontare bene l’identità del brand, è molto amata da Note Design Studio. Lo dimostrano il bar total pink firmato dallo studio svedese nel 2017 per la Fiera del Design di Stoccolma e prodotti come La Isla, il sofà disegnato per Sancal, tra l’altro, utilizzato in Gina Tricot per arredare la zona dei camerini.

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Un altro tratto distintivo del progetto sono i materiali. Un eclettico mix che combina metallo, legno, vetro colorato, marmo e superfici in vinile effetto terrazzo. Queste ultime dell’azienda Tarkett, la stessa per la quale Note Design ha realizzato Snowtopped, l’installazione con le dune di neve in vinile protagoniste sul tetto dell’Hotel At Six, in occasione dell’ultima Stockholm Design Week.

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

A completare il quadro, al terzo piano del negozio c’è una caffetteria pronta ad accogliere i clienti su invitanti poltroncine color salmone. Per un’esperienza di shopping da vivere a 360 gradi.

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Gina Tricot, interior design by Note Design Studio

Allora, cosa ne pensate? L’interior design di Gina Tricot ha colpito anche voi?

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *