La cucina “invisibile”

casa tonalità rosa

Rosa, cemento e archi: ecco gli ingredienti che rendono speciale questa casa a Melbourne. Un appartamento disegnato da BoardGrove Architects dove a dominare sono i contrasti.

Il mio ultimo colpo di fulmine? Questa meravigliosa casa a Melbourne, in Australia, ristrutturata dallo studio BoardGrove Architects. Un appartamento dallo stile minimale che unisce due grandi tendenze del momento: il rosa e gli archi.

Il rosa, diventato da qualche anno uno dei colori più trendy nell’interior design, qui è declinato in una tonalità molto delicata. Una sfumatura che si contrappone alla durezza del cemento di pavimenti e pareti, dando vita a un perfetto gioco di contrasti.

Gli archi, molto diffusi di recente sia nel mondo dell’interior sia in quello dell’arredo, sono stati usati in cucina per mimetizzare gli elettrodomestici e creare così una zona giorno il più aperta e fluida possibile. Un’idea che non solo rende la cucina “invisibile”, ma la trasforma quasi in una galleria d’arte, come sottolinea ulteriormente la mensola che corre lungo la parete del corridoio.

casa tonalità rosa

casa tonalità rosa

casa tonalità rosa

casa tonalità rosa

Allora, cosa ne pensate? A me questo progetto piace tanto. Certo l’ambiente appare piuttosto spoglio, ma con l’aggiunta di qualche tocco personale qua e là, potrebbe candidarsi a diventare la mia cucina ideale.

P.S. A proposito di archi, se ve lo siete perso, andate a leggere questo articolo. Troverete una bella selezione di interni e di prodotti ispirati da questa forma.

P.P.S. Altri home tour in Australia pubblicati su Interior Break: Blue Note House, una casa di epoca edoardiana trasformata in un nido moderno pieno di fascino;  un progetto di SJB Interiors dov’è protagonista il design italiano.

Photo: Haydn Cattach.

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *