Un appartamento multifunzionale a Singapore

appartamento singapore

Spazi aperti, arredi versatili e un giardino interno: questi gli ingredienti di House in a Flat, un appartamento multifunzionale a Singapore firmato da Nitton Architects.

Da brutto anatroccolo a elegante cigno. Questa, in breve, la storia di House in a Flat, il progetto firmato da Nitton Architects. Un piccolo appartamento all’interno di un complesso di 800 unità, nel paese di Sengkang, a nord-est di Singapore, che lo studio di architettura è riuscito a trasformare da spazio angusto e anonimo in una casa dall’atmosfera super rilassante.

“Volevamo avere un flusso di luce ininterrotto e creare uno spazio che superasse i confini tipici di un appartamento”, spiega Liting Lee, fondatrice dello studio Nitton Architects, nonché proprietaria della casa. Per centrare l’obiettivo, gli architetti innanzitutto hanno abbattuto tutte le pareti non strutturali in modo da creare un grande open space che rendesse più luminoso l’ambiente. Uno spazio aperto in cui la privacy è garantita dall’utilizzo di soluzioni flessibili. Per esempio, la zona notte è separata da quella giorno attraverso pannelli in compensato scorrevoli. Mentre un guardaroba provvede a dividere la camera da letto matrimoniale dal bagno.

appartamento singapore

appartamento singapore

Un’altra idea salva spazio da rubare: nella camera degli ospiti i letti sono a scomparsa. Uno è nascosto sotto a una pedana, l’altro nella parete. Così da creare il minimo ingombro possibile.

appartamento multifunzionale a Singapore

appartamento singapore

Oltre ad avere buttato giù le pareti e adottato soluzioni di arredo versatili, per avere un ambiente più fluido e arioso gli architetti hanno scelto una palette di colori molto soft. Bianco per le pareti, grigio chiaro per i pavimenti e parte degli arredi. Una base neutra scaldata dagli accenti in legno delle sedie e degli scaffali.

appartamento multifunzionale a Singapore

A rendere perfetto il quadro, un piccolo giardino interno lungo il corridoio. Perché per un’oasi green i metri quadri non sono mai pochi.

Allora, cosa ne pensate? Avete trovato qualche spunto utile per la vostra casa?

P.S. A proposito di case piccole, date uno sguardo a questi due appartamenti parigini minuscoli, ma pieni di stile: Vivere in 11 metri quadri16 metri quadri pieni di charme.

Photo: Sweng Lee, via dezeen.

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrPin on PinterestShare on LinkedInDigg thisShare on StumbleUponEmail this to someonePrint this page

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *